Sbalzi di temperatura, un pericolo per il nostro parabrezza!

28 Giugno 2019 0 Di Turone s.r.l.

Sbalzi di temperatura, un pericolo per il nostro parabrezza!

Le temperature calde sono già arrivate e per il fine settimana si prevedono giorni di “solleone”.

Per la nostra auto e, in particolare, per il parabrezza è un rischio; infatti, in soli 20 minuti di sosta al sole, l’abitacolo interno raggiunge una temperatura di 40°.

Il proteggi cruscotto riflettente aiuta a proteggere gli interni dell’auto, ma non protegge il parabrezza, a maggior ragione se appena rientriamo in auto, accendiamo subito l’aria condizionata.

Con il caldo e i parcheggi assolati, il rischio di danneggiare il parabrezza è alto e non immediatamente visibile.

Infatti dopo un paio di episodi di questo tipo, possiamo notare una lesione nel parabrezza e, a seconda se ampia o piccola, dover ricorrere a riparazione parabrezza o, nei casi più estremi, sostituzione del parabrezza

Come possiamo evitare “shock termici” al nostro parabrezza?

  • lasciamo gli sportelli aperti per qualche minuto prima di accendere il motore
  • per i primi minuti di guida lasciamo i finestrini abbassati

In questo modo, stemperiamo la temperatura dell’abitacolo e proteggiamo il parabrezza.

E non dimenticate che se lavate la macchina dopo averla tenuta al sole, il rischio è lo stesso!

http://www.turone.it

Annunci